Via Prampolini, 19, Ragusa| +39 0932 251072| info@locimed.it

Che cos’è l’ osteopatia? Quali sono i principi chiave e le tecniche più diffuse?

“Quando tutte le parti del corpo umano sono armoniche abbiamo una salute perfetta, quando non lo sono l’effetto è la malattia. Quando le parti vengono risistemate la malattia cede il posto alla salute” (Still, A.T.).

Il termine osteopatia, foggiato dal medico americano Andrew Taylor Still intorno agli anni ’70 del XIX secolo, deriva dal greco antico ostéon “osso” e páthos “sofferenza”.

Il principio della sua ricerca riguardava la salute ed il suo mantenimento al movimento, sia intrinseco che estrinseco del corpo umano.

Le domande che si poneva riguardavano quindi la connessione tra la qualità del movimento e la qualità della vita privata del singolo individuo.

L’osteopatia è una scienza definita dal binomio diagnosi-trattamento dei disturbi legati all’anatomia umana.

Si basa su 4 concetti fondamentali:

  • Il corpo è un’unità dinamica: tutti gli elementi che lo costituiscono interagiscono tra loro influenzandosi nel funzionamento
  • Il corpo possiede le capacità intrinseche di auto-guarigione
  • Esiste un rapporto inscindibile tra la struttura e la funzione che la struttura stessa regola
  • Il ruolo dell’arteria è supremo

Questa scienza prescinde l’utilizzo di farmaci (pratica usuale nella medicina tradizionale allopatica) perché ha come obiettivo la cura del paziente attraverso trattamenti manuali specifici.

Con ciò si realizza un lavoro di prevenzione e assistenza delle sintomatologie che interessano l’apparato neuro-muscolo-scheletrico, cranio-sacrale e viscerale.

Quindi attraverso la diagnosi e il trattamento, il paziente riacquista movimento, armonia e fisiologia, ritrovando lo stato di salute perso.

Analizziamo nello specifico i principi fondamentali:

  • Unicità del corpo: un danno o uno squilibrio a una componente fisica altera la funzione di tutto l’organismo
  • Principio di auto-guarigione: “Il corpo umano contiene al suo interno la capacità di guarire. Se questa capacità viene riconosciuta e normalizzata, si può sia prevenire che curare la malattia”
  • Relazione fra struttura e funzione: La perfezione di ogni funzione (organo) è legata alla perfezione della struttura portante (anatomia), se tale equilibrio è alterato ci si trova di fronte a una disfunzione osteopatica, caratterizzata da una zona corporea in cui è andata persa la corretta mobilità
  • Ruolo dell’arteria: La garanzia di una buona circolazione arteriosa è fondamentale per qualsiasi tessuto del corpo poiché il sangue è il mezzo attraverso il quale le sostanze nutritizie e immunitarie arrivano a bersaglio.

L’osteopata può avvalersi di diverse tecniche di manipolazione, applicate a seconda della sintomatologia del paziente.

Quelle più diffuse sono: le tecniche strutturali, le cranio-sacrali, le viscerali e le fasciali-funzionali.

  • Le tecniche strutturali richiedono, da parte del paziente, fiducia e cooperazione nei confronti dell’osteopata e ristabiliscono la mobilità della struttura ossea correggendo le posizioni spaziali delle articolazioni secondo i loro assi di movimento.
  • Le tecniche cranio-sacrali agiscono in particolare sulla vitalità dell’organismo e sul movimento di congruenza fra le ossa del cranio e il sacro, ristabilendone il normale “meccanismo respiratorio primario”.
  • Attraverso le tecniche viscerali, in particolare sotto l’influenza della pressione diagrammatica, l’osteopata invece induce l’organo a ritrovare la sua fisiologia naturale in maniera tale che i disordini legati alla restrizione di mobilità saranno così corretti.
  • Le tecniche fasciali-funzionali infine interessano la struttura che garantisce l’unità del corpo umano (unione, sostegno e protezione degli organi, stabilizzazione posturale, difesa immunitaria, armonizzazione) quindi ogni sua restrizione, in qualunque parte del corpo, può generare disfunzioni posturali o di movimento.

È oltremodo importante affermare che queste tecniche hanno come fine ultimo la ricerca, o rieducazione, dell’equilibrio funzionale di ogni paziente.

Bene, siamo arrivati alla fine di questo articolo dedicato all’osteopatia, all’interno del centro Locimed sono presenti diversi professionisti altamente specializzati su questa disciplina, quindi per qualsiasi approfondimento o per prenotare un appuntamento non esitare a contattarci, puoi chiamare oppure inviare una richiesta nell’apposito modulo di contatto che trovi facilmente all’interno del sito!

2019-02-06T17:54:42+01:00